top of page

Halloween e Orrori Sparsi

Questo anno il nostro capo redazione Mr Truddaiu ci chiede una playlist che sia indicata per Halloween e noi prontamente rispondiamo con la nostra proposta musicale. Mi viene spontaneo indicare “Felicità” interpretata da Albano e Romina Power come capolista, perché onestamente non mi viene in mente una canzone più grottesca.



Ma andiamo per ordine:


1. “Felicità” per i su citati motivi. Iniziamo la serata con un po’ di nostalgia e odore di famiglia, perché anche i mostri hanno il loro lato sensibile.



2. “Dracula Cha Cha Cha” - Bruno Martino: Un po’ di passo leggero e un po’ di sangue al ritmo del cha-cha-cha per mettere tutti in sintonia con la serata.



3. “Tutti quanti voglion fare jazz” -da Gli Aristogatti: Quando i fantasmi vogliono ballare, non c’è nulla di meglio di un po’ di jazz per farli muovere con stile.



4. “Sono Jack la zucca” - Hey kids: Un po’ di ironia non guasta mai, nemmeno quando si tratta di presentazioni tra infanti.



5. “Il Mostro” - Samuele Bersani: Una canzone che parla di mostruosità e vulnerabilità, un mix perfetto per la serata in cui tutti possono essere chiunque desiderino.



6. “Contessa” - (Decibel) nella versione dei The Bastard Sons Of Dioniso: Una canzone che cattura l’essenza di quei "mostri" moderni che preferiscono il sangue dei cuori infranti e le menti deluse.



7. “La mia casa è la tua” - Riccardo Cocciante: Quando la casa sembra un po’ troppo silenziosa e inquietante, questa canzone potrebbe farci sentire meno soli, parla di ospitalità inquietante.


8. “Cerco” - Rino Gaetano: Malessere e placebo, per chi "cerca il punk in una lametta".


9. “La notte” - Modà: Quando la notte si fa più oscura e misteriosa, questa canzone potrebbe catturare perfettamente l’atmosfera, quando sai di aver sbagliato e vorresti rimediare.


10. “Vedrai, Vedrai” - Luigi Tenco: Un po’ di malinconia e speranza nella notte di Halloween, perché anche i mostri possono sognare un futuro migliore.




Se poi vogliamo attingere ad un repertorio internazionale le proposte potrebbero essere queste:


1. “Monster Mash” - Bobby Pickett & The Crypt-Kickers: Iniziamo con il classico che fa ballare persino Frankenstein sulla pista da ballo.


2. “Thriller” - Michael Jackson: Il re del pop trasforma la danza degli zombi in un’arte pop-culturale che non può essere ignorata.


3. “I Put a Spell on You” - Screamin’ Jay Hawkins: Una canzone che fa incantesimi anche ai più duri, non c’è da meravigliarsi se i fantasmi ballano con la musica.



4. “Somebody’s Watching Me” - Rockwell: Quando hai l’impressione che gli occhi del ritratto ti seguano, questa canzone potrebbe darti una spiegazione.


5. “Ghostbusters” - Ray Parker Jr.: Chi chiamerai quando vedrai gli spettri ballare per il salotto? Nessun altro che i Ghostbusters!



6. “Time Warp” - The Rocky Horror Picture Show: Preparati a scuotere il tuo corpo in modi che non pensavi fossero possibili con questo brano cult.


7. “This Is Halloween” - The Citizens of Halloween: L’inno non ufficiale di Halloween che fa sembrare ogni giorno come il 31 ottobre.



8. “The Addams Family Theme” - Vic Mizzy: Non c’è niente di meglio per farti sentire a casa con la famiglia, anche se quella famiglia è un po’ gotica.



9. “Highway to Hell” - AC/DC: Quando il treno dell’inferno arriva per portarti in giro durante la notte di Halloween, questa canzone dovrebbe essere la tua colonna sonora.


10. “Bad Moon Rising” - Creedence Clearwater Revival: Un po’ di ottimismo non fa mai male, anche se una luna piena minacciosa sta per sorgere nel cielo.






Affido alla vostra sensibilità quale playlist scegliere e, se vorrete, potrete attingere da entrambe le liste ma... Non dimenticate che se sceglierete “scherzetto” perderete il “dolcetto”.

Comentarios


bottom of page