top of page

Il ponte della musica tra Italia e Brasile.

È arrivata la primavera e con essa inizia a farsi sentire quella voglia di ballare, di ritmo, di allegria....e anch'io, come credo molti di voi, ho iniziato a riempire la mia playlist di canzoni che con il solo ascolto ti fanno sentire già in un'altra dimensione. Nella mia ricerca di canzoni mi sono ritrovata a preferire molta musica brasiliana.

Allora mi sono chiesta: cosa lega la musica italiana a quella brasiliana? Non si tratta però solo di un ascolto della musica brasiliana, molti artisti italiani pubblicano canzoni con l'intenzione di espandere il loro successo anche in Brasile.


Qualche esempio?

Nell' ultimo album di Mario Venuti "Tropitalia", uscito il 17 settembre 2021, il cantautore propone undici brani della musica italiana dagli anni trenta arrangiati su basi tipiche brasiliane. Un album che è stato considerato un ponte musicale tra Brasile ed Italia.

Oppure, ricordate Gaia Gozzi, la vincitrice di Amici19? Il suo singolo "Chega ", scritto in portoghese, le ha portato un successo inaspettato risultando una bellissima novità musicale che ancora oggi gira in radio.


E vogliamo parlare di Michel Telò, cantautore e compositore brasiliano portato al successo, fuori dal Brasile, grazie al brano "Ai se su te pego" ? Per finire con tutti quegli artisti che hanno tradotto i loro brani o fatto cover in brasiliano mietendo successo su successo. Da Morandi a Laura Pausini, da Fossati a Pino Daniele e così via.. Insomma le corsie della musica italo-brasiliana sono a doppio senso.


Molte canzoni brasiliane celebrano la città più amata di tutto il Brasile: Rio de Janeiro, una città così bella da stupire e ammaliare milioni di persone, ispiratrice per molti musicisti e cantanti che hanno saputo trasformare in note e parole il sole, il mare e la bellezza di questa città. La canzone più famosa al mondo è "Garota de Ipanema", una Bossa Nova scritta da Antonio Carlos Jobim e Vinicius De Moraes. Ha avuto anche moltissimi interpreti tra cui Frank Sinatra, Ella Fitzgerald, Amy Winehouse, Madonna e anche Mina. Chi non ha mai ascoltato almeno una volta "La ragazza di Ipanema"? È un testo che elogia la bellezza di una donna sulla spiaggia bianca di Ipanema.

Vi propongo il testo con traduzione:

Guarda che cosa bella più piena di grazia Olha que coisa mais linda mais cheia de graça È la sua ragazza che va e viene É ela menina que vem que passa In una dolce oscillazione in riva al mare Num doce balanço caminho do mar

Ragazza con il corpo dorato del sole di Ipanema Moça do corpo dourado do sol de Ipanema Il tuo swing è più di una poesia O seu balançado é mais que um poema È la cosa più bella che abbia mai visto É a coisa mais linda que eu já vi passar

Oh perché sono così solo Ah, porque estou tão sozinho Oh, perché è tutto così triste Ah, porque tudo é tão triste Oh, la bellezza che esiste Ah, a beleza que existe La bellezza che non è solo mia A beleza que não é só minha che passa anche da solo Que também passa sozinha

Oh, se solo lei lo sapesse Ah, se ela soubesse che quando lei passa Que quando ela passa Il mondo sorridente è pieno di grazia O mundo sorrindo se enche de graça E diventa più bello grazie all'amore E fica mais lindo por causa do amor

Alto e abbronzato e giovane e adorabile Tall and tan and young and lovely La ragazza di Ipanema va a piedi The girl from Ipanema goes walking E quando passa Ognuno che passa se ne va, ah And when she passes Each one she passes goes, ah

Quando cammina, è come una samba When she walks, she's like a samba Che oscilla così bene e ondeggia così dolcemente That swings so cool and sways so gently Che quando passa Ognuno che passa se ne va, ah That when she passes Each one she passes goes, ah

Oh, ma guarda così tristemente Oh, but he watches so sadly Come può dirle che la ama How can he tell her he loves her Sì, darebbe volentieri il suo cuore Yes, he would give his heart gladly Ma ogni giorno, quando cammina verso il mare But each day, when she walks to the sea Lei guarda dritto davanti a sé, non lui She looks straight ahead, not at him

Alto, abbronzato, giovane e adorabile Tall, and tan, and young, and lovely La ragazza di Ipanema va a piedi The girl from Ipanema goes walking E quando passa Lui sorride, ma lei non vede And when she passes He smiles, but she doesn't see

Oh, ma la vede così tristemente Oh, but he sees her so sadly Come può dirle che la ama How can he tell her he loves her Sì, darebbe volentieri il suo cuore Yes, he would give his heart gladly Ma ogni giorno, quando cammina verso il mare But each day, when she walks to the sea Lei guarda dritto davanti a sé, non lui She looks straight ahead, not at him

Alto, abbronzato, giovane e adorabile Tall, and tan, and young, and lovely La ragazza di Ipanema va a piedi The girl from Ipanema goes walking E quando passa lui sorride, ma non vede And when she passes he smiles, but she doesn't see Lei semplicemente non vede, no, proprio non vede She just doesn't see, no she just doesn't see Ma lei non vede, non vede, no, semplicemente non vede But she doesn't see, she doesn't see, no she just doesn't see.



Molti si chiesero se questa ragazza esistesse davvero, diventando una musa ispiratrice, o fosse semplicemente un'invenzione per dedicare una canzone a tutte le belle donne. Musa o invenzione?


La storia di questa canzone ha davvero del romantico! La ragazza di Ipanema non era un'invenzione! Esisteva davvero e aveva anche un nome: Helô Pinto ( poi Pinheiro da sposata). Essa fu la musa di Tom Jobim e Vinicius De Moraes che rimasero folgorati dalla sua bellezza quando la videro passare sulla spiaggia. Aveva solo 17 anni. Quando uscì la canzone tutti ovviamente si chiesero chi fosse questa ragazza descritta nel brano, finché fu svelato il nome.

Così Helô si ritrovò a diventare da giovane aspirante insegnante sconosciuta a simbolo della spiaggia di Ipanema e di tutta Rio de Janeiro!




Una storia che ha dell' incredibile. Siamo nel '62 e la Bossa Nova diventa così la colonna sonora di un nuovo universo femminile.


Comments


bottom of page