top of page
17433604-words-from-magazines-form-a-colorful-background.jpg

“L’Aurora boreale”, il nuovo brano che mette d’accordo due grandi artisti d’eccezione, Daniele D’Elia e Bluombre. Un’interessante collaborazione che ridarà valore ad un mondo musicale perduto.

Aggiornamento: 1 giu


Dal catologo musicale di Help-Music.com



”L’aurora boreale” è il risultato di una collaborazione che, oltre all’arte e alla musica, abbraccia e fa riflettere su aspetti della vita quotidiana e valori ormai in disuso.


Il brano è frutto di un pensiero ed un intento comune di riportare in auge uno stile di vita ed una visione del mondo che ad oggi non trovano spazio, ma fanno a gara, come in una corsa ad ostacoli, in un ambiente apatico, non ospitale, privo di quel flusso vitale che, invece possiamo riscontrare in quei famosi anni 80’ - 90’ in cui la musica e le persone avevano il comune denominatore di essere affamati di stimoli creativi ed emozioni.


Le generazioni contemporanee sembrano possedere tutto, ma non hanno gli elementi più importanti per poter godere appieno degli strumenti che il mondo gli mette a disposizione: un’educazione sentimentale e una buona capacità di selezionare e fruire delle opzioni musicali che gli girano intorno.

Questo vorrebbe dire ascoltare tutto senza la competenza dell’’ascoltare e di analizzare criticamente.

Di conseguenza anche la comunicazione diventa meno efficace ed incisiva in una realtà costruita ormai sulla finzione e sull’immagine che ne deriva dall’avvento, talvolta più che ingombrante, dei social media.


Ed ecco che, in una società dove a contare è soprattutto l’apparenza, si insinua delicatamente nel profilo musicale, il nuovo singolo di Bluombre e Daniele D’Elia, “L’Aurora Boreale”, che intende riportare in vita, attraverso un linguaggio musicale e visivo originale, le atmosfere new wave anni 80’, riconsiderando l’importanza di un contenuto musicale di qualità.


Da notare come il testo e le parole del brano siano portatrici di un significato ricco di emozioni intense, tanto che l’ascoltatore riesce ad immaginare l’amore unico e raro della coppia descritta dagli autori.


La preziosità di questo incontro è convalidata dalla fatica, dalle attese, dall’audacia con cui i due si allontanano e si riavvicinano come se fosse sempre uno spettacolo irripetibile ed insostituibile, come l’aurora boreale per l’appunto.


Il videoclip, realizzato da Bluombre - Musica, è un valore aggiunto al completamento della magia che già le parole contribuiscono a creare.

Non a caso ci si innamora di uno sguardo, di un corpo che si muove in un certo modo, di una voce, nonché di uno spirito che ci fa volare verso l’ignoto e ci spinge ad aumentare le nostre vibrazioni.


Un videoclip che oscilla tra realtà e surrealismo, grazie ad un mix di colori fluo sgargianti ed effetti che danno l’idea del coinvolgimento emotivo di cui i due innamorati sono colpiti.


Testo e Musica: Bluombre e Daniele D’Elia;

Voce: Daniele D’Elia;

Arrangiamento musicale e mastering: Massimo Satta;

Idea, video e produzione: Bluombre - Musica


Il brano verrà inserito nel prossimo album in uscita nel 2025 di Bluombre Musica interamente dedicato al tema dell’amore.


Daniele D’Elia ha inserito l’inedito all’interno dell’ultimo album in uscita a maggio.



コメント


bottom of page