Bella Ciao, la canzone dei dem approda in Aula per finire nei programmi scolastici


Alcuni deputati del Pd, tra cui Piero Fassino, Michele Anzaldi, Stefania Pezzopane e Prestipino, hanno presentato a Montecitorio una proposta di legge per "riconoscenza alla canzone Bella Ciao, quale espressione popolare dei valori fondanti della nascita e dello sviluppo della Repubblica". La pensata non è nuova, anzi risale alla scorsa primavera, quando l'Italia era in piena emergenza Coronavirus. La legge è stata appena licenziata dalla commissione per l'approdo in Aula, dove il Pd farà di tutto per farla passare, come canzone rossa per eccellenza nei programmi scolastici. Insomma Bella Ciao, come secondo inno nazionale, simbolo della lotta partigiana. E se la Lega proponesse "Va pensiero" oppure "Il Piave" cosa rispondono gli emeriti a Roma?

Il Generale e le Vignette #LOPOFA

29 visualizzazioni

Web Radio Italiane - Sede Operativa Milano -  webradioitaliane@gmail.com   1° Aggregatore di sole Web Radio Italiane

© 2015-2020      ®Numero di Registrazione Marchio  302018000035166            webradioitaliane.com       webradioitaliane.eu        radiowebitaliane.it