Radio 4.0. TuneIn: stop add station per motivi ignoti.



Quali sono le motivazioni dietro la procedura di “no add new station” di TuneIn? Da circa un anno a questa parte, il più grande aggregatore di flussi streaming radiofonici del mondo (60.000.000 di utenti, oltre 100.000 stazioni, 4 milioni di podcast ed app in 22 lingue), TuneIn, non accetta l’inserimento di nuove stazioni, ma solo la modifica di quelle già presenti. Le motivazioni della decisione di “stop add new station” della società che ha sede a San Francisco (California) e che è stata fondata da Bill Moore nel 2002 (come RadioTime a Dallas, in Texas), non sono state rese note e nemmeno e’ stata fornita una risposta a riguardo nonostante le esplicite richieste. Tuttavia, un sospetto serpeggia tra gli operatori: lo “stop add new station” è caduto in sostanziale coincidenza con la definizione di accordi di TuneIn con Google ed Amazon per l’ascolto preferenziale delle stazioni radiofoniche non dotate di apposite action e skill attraverso gli smart speaker Google Home e Echo (assistente virtuale alexa).

Fonte: www.newslinet.com

0 visualizzazioni

Web Radio Italiane - Sede Operativa Milano -  webradioitaliane@gmail.com   1° Aggregatore di sole Web Radio Italiane

© 2015-2020      ®Numero di Registrazione Marchio  302018000035166            webradioitaliane.com       webradioitaliane.eu        radiowebitaliane.it