top of page

Il criminologo forense investigativo Umberto Mendola presenta “Status” Criminale


Status” Criminale – Analisi criminale della gestione Covid – 19 è un’indagine scientifica dei fatti accaduti e delle scelte prese nell’arco temporale che va dal mese di gennaio 2020 al 13 gennaio 2023.


Il dottor Umberto Mendola, specializzato in criminologia forense, con il libro “Status” Criminale, ha affrontato l’argomento emergenza Covid – 19, attenendosi scrupolosamente ai dati e, con il contributo di alcuni esperti, ha ricostruito cronologicamente i fatti, ha riportato gli emendamenti emanati e infine ha fornito prove scientifiche e inconfutabili.


L’autore si è avvalso del valido contributo di professionisti quali: Giovanni Trambusti, ingegnere elettronico e sviluppatore di archivi informatici e statistici; Gabriele Segalla, ricercatore biochimico indipendente, specialista in chimica delle microemulsioni e dei sistemi colloidali, la cui ricerca dal titolo: “Criticità chimico-fisiche e potenziale tossicologico dei nanomateriali lipidici contenuti in un vaccino a mRNA” è stata pubblicata, in un primo momento nel 2022 in Italia, sulla rivista specializzata Disinfection e, successivamente, nel gennaio 2023 ha visto un ulteriore pubblicazione sulla rivista americana International Journal of Vaccine Theory, Practice and Research;

Antonietta Veneziano, avvocato esperto in normativa emergenziale, fornisce il supporto normativo


Scopriamo insieme quali sono i punti fondamentali inseriti nel suo libro classificato dalla Biblioteca Nazionale di Firenze come saggio scientifico.


Il libro si compone di 171 pagine e la lettura è facile e veloce, utilizza un linguaggio chiaro e scorrevole, per abbracciare un numero maggiore di lettori e rendere comprensibile ai più quanto accaduto in un recente periodo che è destinato a passare alla storia ed essere ricordato.

Il dottor Umberto Mendola riferisce, infatti, che: “Il libro è stato volutamente scritto con un linguaggio semplice, adatto per chi vuole sapere di più su come sia stata gestita l’emergenza Covid – 19 da un punto di vista criminalistico e scientifico”.

Continua: “È una sintesi di un anno di studio e ricerca durante i quali ho colto le contraddizioni, confrontato i dati, ho consultato degli esperti e mi sono avvalso del loro contributo personale".


Il libro parte dal gennaio 2020, il mese in cui gli eventi precipitano, facendo un excursus cronologico complessivo di 96 pagine, elencando data per data tutto quello che è stato pubblicamente enunciato, dichiarato ed eseguito fino al 13 gennaio 2023, in cui fa riferimento a una delle ultime circolari del Ministero Della Salute con le indicazioni sulla dose di richiamo per la fascia di età 5-11 anni.

Prosegue poi con un analisi tossicologica del vaccino Pfizer-Biontech a cura del dottor Segalla, il cui studio è stato oggetto di un’interrogazione parlamentare depositata il 13 giugno 2022 dalla deputata Sara Cunial.

Il dottor Segalla”, aggiunge Umberto Mendola, “ha analizzato le criticità tossicologiche di tutte le componenti del vaccino incluso il principio attivo costituito da un filamento di mRNA, quindi mi sono attenuto a riportare parte dello studio da lui condotto in ambito scientifico...” Continua: "in base agli studi del dottor Segalla nel farmaco è stato riscontrato:

  • esistenza di due eccipienti non presenti in farmacopea e mai testati per cancerogenità e genotossicità e che non risultano mai registrati nel “REACH”( banca dati europea per per la valutazione e l’autorizzazione delle sostanze chimiche).

  • tossicità dei componenti ROS (radicali liberi), i quali potrebbero causare disfunzioni e alterazioni di organi quali: fegato, reni, cuore, cervello, ovaie, ecc… Anche in questo caso, non sono stati condotti specifici studi di cancerogenicità, genotossicità e mutagenicità delle sostanze ROS generate dalle nanoparticelle lipidiche.”


"Tutto ciò" - si legge nel libro - "viola esplicitamente il Regolamento dell’ Unione Europea 2018/1881 che specifica gli obblighi dei produttori riguardo alle nanoparticelle utilizzate.”

A seguire, infatti, vengono analizzate le normative e le autorizzazioni per la somministrazione del farmaco. Secondo l'autore parlare di farmaco è senza dubbio più appropriato, recentemente anche le autorità sanitarie utilizzano sempre più spesso il termine siero genico, non più vaccino.

Il criminologo forense Umberto Mendola ha quindi approfondito l’elemento soggettivo del reato del decidente, attraverso la consulenza dell’avvocato Antonietta Veneziano, esperta in normativa emergenziale.


Infine, viene fatta un’analisi statistica per cercare di capire, attraverso l’uso dei dati ISTAT, quanto accaduto in questi tre anni, con una particolare attenzione anche agli avvenimenti passati. L’ Istituto Nazionale di Statistica, nel secondo trimestre del 2020, ha iniziato a fornire non solo i dati sulla mortalità recente riferita a quell’anno, ma anche quelli sulla mortalità degli ultimi dieci anni. Dati che sono stati analizzati da Trambusti e riportati abbondantemente nel libro. Anche l’ONU ha iniziato a fornire dati che si riferiscono a periodi ancora più lunghi e, mettendo insieme le due ricerche, emerge che anche in passato ci sono stati picchi simili a quelli attuali. Tramite i grafici forniti dal professor Trambusti, viene messa in evidenza non solo la gestione e la criticità della pandemia italiana, ma anche quella internazionale; vengono riportati e confrontati tabelle e grafici di altre Nazioni che presentano la pandemia da una diversa prospettiva.


Concludendo, il saggio scientifico “Status” Criminale – analisi criminale della gestione Covid – 19 riesce a spiegare il fenomeno in questione, accaduto in Italia e all’estero, fornisce risposte ad alcune domande e lascia aperta una porta a future sentenze e gradi di giudizio affinché si faccia luce su quanto accaduto. Umberto Mendola conclude il suo libro con questa frase: “ Tanto si deve per ragioni di Giustizia!


L’autore tiene a precisare che tutti i dati utilizzati sono consultabili e pubblici.


Il libro “Status” Criminale è stato tradotto in inglese, tedesco, spagnolo, francese ultimamente anche altri Stati oltre oceano hanno dimostrato un forte interesse per quest’opera. Il libro “Status” Criminale si trova presso: Il giardino del libro, su Ebay, Libreria Nuova Ipsa Palermo e presso la Libreria Salvemini a Firenze.


Di seguito la video intervista al criminologo forense Umberto Mendola ospite del programma "4 chiacchiere e un Prosecco".






bottom of page