Tre film horror per il rapper 50 Cent

Aggiornato il: nov 24



La compagnia dell'artista rap americano Curtis Jackson, alias "50 Cent", distribuirà tre film horror. Lo riporta la rivista The Hollywood Reporter.

G-Unit Film & Television di Curtis ha firmato un contratto con Arts District Entertainment e 3BlackDot per la produzione di tre film horror. Il rapper lavorerà insieme al regista Eli Roth, che ha debuttato nell'horror nel 2002 con il film Fever.


"Non vedo l'ora che arrivi il momento in cui possiamo mostrare al mondo cosa possiamo fare ", ha detto il musicista. Per 50 Cent, questo progetto non sarà il primo nel campo del cinema. In precedenza ha partecipato a diversi progetti cinematografici come attore, produttore e regista. Il 16 ottobre 2020 è stato riferito che l'attore americano Leonardo Di Caprio prenderà parte alle riprese del film Netflix "Don't Look Up" insieme all'attrice Jennifer Lawrence.


Vogliono far uscire i film "che altri hanno paura di fare", ha detto Roth.

Inoltre, il rapper sarà impegnato nella produzione di souvenir e giochi basati sui film per aumentare le entrate dello studio 3BlackDot.


Curtis Jackson ha ora 45 anni. La popolarità gli è arrivata con l'uscita degli album Get Rich or Die Tryin e The Massacre. Ha avuto successo con entrambi gli album, vendendo oltre 40 milioni di copie in tutto il mondo.




10 visualizzazioni

Web Radio Italiane - Sede Operativa Milano -  webradioitaliane@gmail.com   1° Aggregatore di sole Web Radio Italiane

© 2015-2020      ®Numero di Registrazione Marchio  302018000035166            webradioitaliane.com       webradioitaliane.eu        radiowebitaliane.it