top of page

Il "secondo tempo" di Jackson Martinez: calcio e musica religiosa.

Aggiornamento: 24 feb 2023

Oggi voglio parlarvi di qualcosa che mi ha affascinato molto, una storia di cui si può

trarre qualche spunto di riflessione e anche qualche insegnamento. Chi si ricorda l'ex attaccante colombiano Jackson Martinez? Negli anni tra il 2012 e il 2015 ha indossato la maglia del Porto. È stato uno dei giocatori più ambiti in Europa, da ragazzino voleva diventare un giocatore di basket ma il calcio, alla fine, è stata la sua strada.



Era soprannominato "Cha cha cha" per la sua grande abilità che aveva sul fronte offensivo. Martinez nel mondo del calcio era molto cercato, lo voleva il Milan ma poi finì all'Atletico Madrid e dopo sei mesil andò in Cina al Guangzhou Evergrande, dove diversi infortuni lo spinsero, il 7 dicembre 2020, ad annunciare il ritiro dal calcio. Da lì cominciò ad intraprendere una carriera del tutto diversa: cantante di musica religiosa.



L' avvicinamento alla fede lo ha salvato da una vita che si stava rivelando, a suo dire, piena di vizi.


Alla fine per Jackson Martinez la religione è stata la salvezza, come una liberazione dagli eccessi e ha deciso di seguire un altro percorso che lo ha portato, oggi, a essere un artista musicale.


Jackson Martinez si dedica all'hip hop cristiano, un genere musicale che glorifica Dio e la vita religiosa. Nel settembre del 2018 ha pubblicato un album di sette tracce intitolato "No temeré " e adesso è tornato alla ribalta con un nuovo brano: "Escuscha".


"In un momento critico della mia carriera, quando ho avuto due interventi chirurgici che mi hanno fatto stare fuori dal campo per due anni senza gareggiare, mi sono dedicato un po' di più alla scrittura e ho preso la decisione di fare un album. Il Signore è stato al mio fianco durante quel periodo e lo scopo della mia musica è diffondere la parola di Dio".


Ma le novità di Jackson Martinez non finiscono qui, infatti a 36 anni, è pronto a rientrare in campo con l' Indipendiente Medellin. Ha disputato, ultimamente, un amichevole in cui ha fatto una doppietta. Basterà questo per rientrare sul campo dopo due anni d' inattività? Lo vedremo... intanto ascoltiamo il suo ultimo brano: "Escucha".






bottom of page