top of page

Rose rosse per te...


Forse in amore le rose

Non si usano più

Ma questi fiori sapranno parlarti di me…” Sempre attuale, i grandi successi non passano mai di moda.


Festa degli innamorati, di tutti quelli che ancora sentono le farfalle nello stomaco, con il fiato spezzato e il cuore in tumulto come su un'altalena. Canzoni d’amore rubate alla radio, condivise nei social, con tanto di dedica e video annessi.

Piccole poesie in versi sonori.

Alcune, brevi frasi, romantiche, allusive, provocanti, intense, toccanti, potrebbero accompagnare una rosa, un bouquet o un gioiello, semplicemente per dire ti amo. Un bigliettino, scritto al volo in un tavolo di un bar, per rendere più dolce il risveglio della persona amata.

Ho pensato alle ultime canzoni sanremesi, piene di frasi d'amore e mi sono lasciata ispirare…


Iva Zanicchi ha portato sul palco dell'Ariston una canzone d'amore molto bella. Le rose rosse sono d'obbligo con un testo così:


"...E se vuoi, se lo vuoi, se ci stai


Voglio amarti nei pensieri, nelle mani

Voglio amarti con l'anima e di più

Voglio amarti nelle braccia, nel calore

Della pelle, del tuo viso su di me

Voglio amarti e non solo per amore

Voglio amarti perché ho fame anch'io di te

Voglio amarti per quello che hai nel cuore..." Iva Zanicchi (Voglio amarti)

L'apoteosi del romanticismo!


E che ne dite di Fabrizio Moro, io l'adoro.

“Sei tu

Che attraversi il mio ossigeno quando mi tocchi

Sei tu

Il mondo che passa attraverso i miei occhi” Fabrizio Moro (Sei tu)


Lo abbinerei a delle profumate fresie bianche, fresie lilla e rose rosse, un omaggio floreale da lasciare senza fiato.


Quando, invece, il tuo lui o la tua lei ha un sorriso da mandare in corto le sinapsi perché non scrivere su un biglietto alcune strofe di Aka 7even? Naturalmente da accompagnare con il suo profumo preferito.


"E sorridi

Perché quando lo fai tu mi uccidi...

Su di me c’è il tuo profumo

Su di te c’è il mio respiro

Mi togli il fiato e poi ti dico

Sei bella così "

Aka 7even (Perfetta così).


Forse c'è bisogno di più passione? Volete osare? Bene, accompagnate il vostro bigliettino, con una semplice rosa rossa a stelo lungo e una confezione di cioccolattini al peperoncino. Ditonellapiaga e Donatella Rettore cantano Chimica


"...E non c′è anticipo o ritardo

Se rimango vengo ripetutamente

E non m'importa del pudore

Delle suore me ne sbatto totalmente

E non mi fare la morale..."


" ...Il mondo fuori è un ricordo alla fine

Se ho gli occhi nei tuoi occhi

E le tue labbra sulle mie labbra

La mano sulla coscia incalza

E credimi ti dico sì..." Ditonellapiaga e Donatella Rettore (Chimica)


E poi, se siete tra quelli che non hanno seguito Sanremo e volete trovare ispirazione tra le vecchie canzoni, potete sempre rispolverare vecchi album. Io ho trovato divertente il giochetto che i due comici e attori, Maurizio Lastrico e Maria Chiara Giannetta, hanno portato sul palco di Sanremo, divertendo il pubblico con la storia di un amore raccontata con i versi delle canzoni italiane.

Io sono andata su Spotify e ho cercato San Valentino 2022 Le più belle canzoni d'amore italiane e con i titoli ho composto qualche frase... voi provate a crearne di nuove ed originali.


Dedicato a te, piccola stella sanza cielo, mille giorni di te e di me. In ordine: Le Vibrazioni, Ligabue, Claudio Baglioni.

Certe notti l'emozione non ha voce e penso a te, ti amo. In ordine: Ligabue, Adriano Celentano, Fiorella Mannoia, Umberto Tozzi.

bottom of page