top of page

Sanremo 2022: scandaloso, affascinante e magnetico come una Drag Queen!


Illustrazione di Sara Natarella


E siamo di nuovo qui, come ogni anno, ad aspettare l'evento più importante che celebra la musica italiana, ma anche i cambiamenti culturali annessi.


Vediamo i big di quest'anno insieme:



ANA MENA


Cantante e attrice spagnola, ha recitato con un importante regista come Pedro Almodovar ed è conosciuta soprattutto per le collaborazioni musicali con i rapper italiani del momento, tra cui Fred De Palma, Rocco Hunt.

Con Sol y Mar, canzone che in pochissimo tempo ha raggiunto moltissime visualizzazioni, Ana Mena ha raggiunto una popolarità che le ha aperto le porte verso la tappa decisiva del Festival, suscitando fin da subito polemiche sulla sua nazionalità. Come andrà a finire questa storia?



ELISA

Sanremo regala sorprese ed emozioni con il ritorno di Elisa che aveva vinto Sanremo nel 2001 con Luce. Dopo anni la rivediamo sul palco dell'Ariston e siamo tutti curiosi di ascoltare la sua voce e la crescita artistica che ha maturato, a partire dalla sua presenza scenica e performativa.



ACHILLE LAURO

Torna a farci sognare Achille Lauro in veste di cantante e performer. Siamo carichi di aspettative, in quanto l'artista non si è mai risparmiato nel trasmettere a tutti noi un messaggio di libertà di espressione e d'amore, grazie alla poeticità regalataci dai suoi testi non solo interpretati, ma anche spettacolarizzati magistralmente. Che cosa ci donerà questa volta?




SANGIOVANNI

Idolo indiscusso degli adolescenti, conosciuto per essere arrivato secondo all'edizione 2020 di Amici, ma primo nella categoria dei cantanti. Sangiovanni è diventato un'icona di stile, anche per i look originali che propone sul palco.




AKA7EVEN

Conosciuto dal pubblico giovanile per aver partecipato all'edizione 2020 di Amici, raggiunge la vetta delle classifiche in radio con la sua Loca.



GIOVANNI TRUPPI

Tra le nuove scoperte c'è un cantautore di Napoli che ha vinto nel 2019 il premio come miglior artista indipendente. I suoi brani sono stati utilizzati per il cinema, il teatro e la televisione. Il suo ultimo lavoro si intitola 5 ed accompagna un libro di storie a fumetti.



DARGEN D'AMICO

Anche lui tra le novità di Sanremo, è conosciuto come rapper, cantautore, produttore discografico e DJ italiano. Ci lasceremo sorprendere?




HIGHSNOB e HU

I due artisti sono una completa novità e la commenteremo più avanti nella settimana sanremese.


Questi sono solo alcuni dei nomi che compariranno all'evento più atteso dell'anno, ma come sempre sono inaspettati i criteri di selezione degli artisti in gara.

Da una parte ci sono cantanti già visti, che fanno parte di una vecchia generazione, come Gianni Morandi ed Iva Zanicchi; dall'altra abbiamo una generazione di mezzo, di cui fanno parte i soliti volti sanremesi come Fabrizio Moro, Noemi, Mahmood (che quest'anno si cimenterà in duetto insolito con Blanco), La Rappresentante di Lista, Michele Bravi e Giusy Ferreri. Infine c'è la nuova generazione rappresentata dai nuovi volti, quelli che rappresentano la voce dei giovani.

Insomma, questo Sanremo non lascerà fuori nessuno e come forma di spettacolo ci regalerà sicuramente ancora idee innovative da realizzare.

Un Sanremo che ci racconta una realtà molto social come quella che stiamo vivendo, in cui un bel videoclip, un gran numero di followers ed una bella immagine fanno la differenza, ma non dimentichiamo mai che il vero talento si riconosce e sarà proprio il pubblico a deciderlo, così come è successo per i Maneskin nella scorsa edizione, che ha avvicinato anche l'interesse del pubblico giovanile a questo grande evento televisivo.


Ma non dimentichiamoci che Sanremo è sempre una forma di spettacolo e come tale va considerato: una festa che ricorre ogni anno e che ci unisce, ci separa, ci lascia fuori, ma che sempre ci tiene incollati al televisore per far parlare di sè, come un'affascinante DRAG QUEEN.




bottom of page