top of page
17433604-words-from-magazines-form-a-colorful-background.jpg

ORNELLA VANONI: Unica

The winner is: Ornella Vanoni

Ornella Vanoni (Milano, 22 settembre 1934) è una cantante e attrice italiana.



Storicamente soprannominata "La signora della musica" è una delle artiste italiane dalla carriera più longeva: in attività dal 1956, con la pubblicazione di circa 112 lavori (tra album, EP e raccolte) è considerata tra le più grandi interpreti della musica leggera italiana, oltre che una tra

le cantanti più vendute con oltre 65 milioni di dischi.

Si è proprio lei la star, la queen che all' età di 87 anni fa parlare ancora di sé.

L' anno scorso ha festeggiato i 50 anni di carriera e ci ha regalato il suo nuovo album "Unica", devo dire titolo azzeccatissimo in quanto la Vanoni è davvero una donna unica nel suo genere, con uno stile interpretativo sofisticato e una timbrica vocale che fa di lei un'artista poliedrica sia nella vita pubblica che privata.



Durante le sue interviste ci ha regalato una parte di sé sconosciuta, (dall'uso di droghe ai suoi amori tormentati, ai suoi aborti) rendendo la sua persona sempre più vicina al suo pubblico abbattendo quei paletti pregiudizievoli che girano attorno alle donne rendendole libere di scegliere senza essere giudicate!

È questo il messaggio del suo ultimo album "Unica" un titolo che mi emoziona perché racchiude in sé tutto ciò che siamo: un inno alla donna!

In questo album tra sonorità passate e presenti mi voglio soffermare su un brano che personalmente ho amato, " Un sorriso dentro il pianto ".

Riportato qui sotto trovate il testo:


E adesso che dovrei posare per l'ennesima fotografia Sai dirmi tu per caso la migliore inquadratura quale sia?

Ormai che con un selfie fai vedere tutto a tutti e così sia

Ce la incorniciamo? O la butto via?

Parole sulle note sono state la migliore compagnia

Per affrontare la stupidità abbiamo ancora l'allegria

Se il cielo concedesse un po' di grazia ad ogni anima quaggiù Io sarei una santa Anima che canta

Che canta in equilibrio sopra un'emozione

Che capovolge l'esistenza alle persone

Che non si può spiegare fino in fondo

Ma che resta in fondo al cuore

Io sono tutto l'amore che ho dato

Tutto l'amore incondizionato

L'imbarazzo dietro al vanto

Un sorriso dentro al pianto

Io sono tutto l'amore che ho dato

Mare in tempesta e cielo stellato

Poco prima di uno schianto

Un sorriso dentro al pianto

E adesso che mi chiedi di sorridere vorrei dimenticare

Ferite da leccare e grandi amori solo da desiderare

Se l'universo scomparisse in un istante e non ci fosse più Io sicuramente

Resterei per sempre

Per sempre in equilibrio sopra a un'emozione

Che capovolge l'esistenza alle persone

Che non si può spiegare fino in fondo

Ma che resta in fondo al cuore

Io sono tutto l'amore che ho dato

Tutto l'amore incondizionato

L'imbarazzo dietro al vanto

Un sorriso dentro al pianto Io sono tutto l'amore che ho dato Mare in tempesta e cielo stellato Poco prima di uno schianto

Un sorriso dentro al pianto

E adesso che mi chiedi di sorridere vorrei dimenticare.


Quando ho ascoltato questa canzone per la prima volta non vi nego che è stato amore a primo ascolto, ogni singola nota, ogni singola parola ha lasciato in me una sensazione inspiegabile, mi sono ritrovata in ogni parola e vibrazione di quel brano, ho pensato che solo una "DONNA" avesse potuto scrive un testo così audace, profondo e solo una Donna può conoscere così bene il nostro universo!


E invece.... cari lettori tutte le mie certezze sugli uomini e il mondo femminile sono crollate!

Certo voi mi direte ma non sono i primi autori ad aver descritto il mondo femminile.

Avete sicuramente ragione ma in questo testo gli autori sono entrati in punta di piedi, hanno bussato dentro ogni nostro cuore prima di poter entrare e con delicatezza ci hanno amato! Un sorriso dentro al pianto” è la prima canzone inedita di Ornella Vanoni da otto anni.

La traccia è tratta dall’album “Unica” e scritta con Francesco Gabbani e Pacifico. Il disco celebra i cinquant’anni della sua carriera artistica.

Tra gli ultimi successi di Ornella Vanoni “Imparare ad amarsi”, brano presentato al Festival di Sanremo 2018 insieme a Bungaro e Pacifico.

"È una canzone che assomiglia al tempo che viviamo, racconta l’artista.

Io mi ritrovo in ogni canzone che canto perché la faccio mia , usando sempre il sentimento.

Mi piace molto lavorare in team con altri autori e musicisti, soprattutto in studio, si crea una fusione meravigliosa dalla quale nascono sorprese.

Ho pensato giallo,Ho vissuto giallo. Ho amato giallo, il colore della gioia e della luce.

Ho voluto il giallo anche nella copertina di “Unica”, il mio nuovo album di inediti, che uscirà il 29 gennaio 2021.

Sarà il cinquantesimo della mia carriera, ed è prodotto da Mauro Pagani, che dopo 30 anni ho ritrovato accanto a me."

Signori e Signore lei è Ornella Vanoni un mare in tempesta in un cielo stellato!

Comments


bottom of page